DiscoDays – Blastema in concerto Napoli 27 aprile 2013

28
mar
2013
Share Button

DiscoDays X Edizione

Fiera del Disco e della Musica

Blastema in Concerto

27 aprile 2013 | Casa della Musica | Napoli

DiscoDays promuove da cinque anni a Napoli la buona musica e la diffusione della sua cultura. In occasione dell’evento live di apertura della decima edizione, la Fiera del Disco e della Musica è lieta di ospitare i Blastema, tra le giovani band più promettenti nello scenario musicale nazionale. I Blastema prima di iniziare il loro tour estivo al fianco degli Skunk Anansie saranno presenti a DiscoDays sul palco della Casa della Musica – c/o il Teatro Palapartenope di Napoli – sabato 27 aprile 2013. Il concerto sarà aperto dai The Trick, giovane formazione campana in attesa dell’uscita del primo omonimo album che sarà presentato dal vivo in anteprima ed esclusiva nazionale sul palco di DiscoDays.

L’evento è in collaborazione con Alessia Di Matteo e Rockalvi ed una parte del ricavato andrà a sostegno dell’associazione “Camilla la Stella che Brilla ONLUS” per i bambini affetti da malattie rare; per la gestione della nuova sede, aperta senza alcun tipo di aiuto istituzionale, e per portare avanti il progetto “Genitori Terapeutici” (info su www.camillalastellachebrilla.com)

Il biglietto del concerto consentirà l’ingresso gratuito a DiscoDays – Fiera del Disco e della Musica – che si terrà il giorno seguente, domenica 28 aprile, alla Casa della Musica di Napoli. I biglietti sono disponibili presso le prevendite abituali.

BLASTEMA nascono nel 1997 tra i banchi di scuola. Oggi della formazione iniziale restano Matteo Casadei alla voce e Alberto Nanni alla chitarra, mentre dietro i tamburi siede Daniele Gambi dal 2002, alle tastiere Michele Gavelli dal 2004 e nell’estate 2012 arriva Luca Marchi a sostituire Luca Agostini, fondatore e componente storico dei Blastema.

I brani prodotti nei primi anni danno vita ad un EP autoprodotto nel 2003 ed a seguire arrivano i primi riconoscimenti, la partecipazione al Tim Tour nel 2004, la vincita di SanRemo Rock con il pezzo OPPIO TV e la partecipazione come band rivelazione al MEI di Faenza col singolo THC nel 2005.
Dopo una breve pausa i Blastema tornano in attività nel 2007 autoproducendo un disco (mai edito) col quale riescono a catturare l’attenzione di nuovi circuiti musicali tra cui quello della ormai storica Casa 139 di Milano, che negli anni e fino alla chiusura del 2011 diventa un ritrovo importante per i fan del gruppo. Nel 2008 vincono il Rock4Peace SummerEnd Festival in Veneto e si affermano anche in altre zone del centro-nord. Nel 2009 si esibiscono all’Italia Wave Love Festival di Livorno come portabandiera ufficiale del network di Radio Popolare.
Alla fine dello stesso anno inizia la produzione di “Pensieri Illuminati” che esce nell’aprile 2010 grazie anche alle mani di Alberto Nanni, per la prima volta dietro al mixer come produttore.
Il singolo omonimo riscuote notevole successo su internet. Nello stesso anno i Blastema partecipano all’Heineken Jammin’ Festival, in qualità di vincitori del contest di Rock tv (sesti su 3600 gruppi). Suonano alla mostra “It’s not only rock’n'roll, baby!” in cartellone a fianco di artisti internazionali come PATTY SMITH. Sono invitati al WOODSTOCK 5 STELLE di BEPPE GRILLO, a Cesena, al quale aderiscono con grande entusiasmo e suonano di fronte a oltre 30mila persone.
Il tour seguente rafforza il consenso dei Blastema grazie a concerti dalla forte carica sonora ed emotiva.

A maggio esce “Synthami”, primo singolo presentato a Roma al Concertone del Primo Maggio (in diretta RaiTre e davanti a 150mila spettatori), estratto dal disco “LO STATO IN CUI SONO STATO” in uscita il 16 ottobre. Durante l’estate i Blastema presentano il singolo in alcuni appuntamenti importanti tra cui l’Arezzo Wave e l’Ichnusa Festival di Cagliari al fianco di Litfiba e Cristicchi. A settembre esce il secondo singolo “Tira fuori le spine” e presentano ufficialmente il disco “LO STATO IN CUI SONO STATO” al MEI Supersound di Faenza.
I BLASTEMA sono stata l’unica band in gara nella Sezione Giovani del 63° Festival della Canzone Italiana, con il brano “DIETRO L’INTIMA RAGIONE”, arrivando in finale e aggiudicandosi il 4° posto tra i Giovani (dopo Antonio Maggio, Ilaria Porceddu e Renzo Rubino) e il 2° posto per la Giuria di Qualità (dopo il vincitore Antonio Maggio).

Il gruppo affiancherà gli Skunk Anansie per le date italiane del loro tour estivo!

Ufficio Stampa: Iuppiter.eu Comunicazione
Luigia Merenda | +39.331.64.24.020 | iuppiter@iuppiter.eu

Share Button

There are no comments yet, add one below.

Leave a Comment


Lascia un Commento

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

È possibile utilizzare questi tag ed attributi XHTML: <a href="" title=""> <abbr title=""> <acronym title=""> <b> <blockquote cite=""> <cite> <code> <del datetime=""> <em> <i> <q cite=""> <strike> <strong>



Go to the top of the page